Domenica 11 Dicembre 2016 | 05:05

FORMULA 1: VETTEL RE DI SINGAPORE, LA FERRARI SOGNA

Il ferrarista domina e vince il Gran Premio di Singapore, conducendo la gara dal primo all'ultimo giro. E' il terzo successo in stagione del tedesco, che ora, a sei gare dal termine, ha clamorosamente riaperto il Mondiale.

FORMULA 1: VETTEL RE DI SINGAPORE, LA FERRARI SOGNA

Urla di gioia Sebastian Vettel dopo una gara perfetta nelle strade di Singapore. Il tedesco è un'artista inarrestabile, che per oltre due ore di corsa disegna le curve del circuito cittadino asiatico senza la minima sbavatura, portando a casa il terzo successo di una stagione che per la Ferrari inizia a prendere una piega interessante. A sei gare dal termine Vettel è terzo nel Mondiale, dietro alle due Mercedes, irriconoscibili ieri: Hamilton fermato da un problema meccanico, Rosberg quarto. Il tedesco già dal prossimo gp del Giappone cercherà di accorciare ulòteriormente il gap di 49 punti, un distacco che non preclude alcun tipo di sogno alle rosse. Specialmente dopo quanto nel weekend di Singapore, tre giorni perfetti in cui Vettel ha conquistato prima la pole e poi il successo, nonostante le due safety car, una causata da un invasore che al terzo giro ha pensato bene di farsi una passeggiata nel circuito. Ma nulla avrebbe potuto intaccare lo stradominio del cavallino, mai così veloce in stagione. Bene anche Raikonen, terzo. Una vittoria di tutta la scuderia, con un grande condottiero, Vettel che anche nel radiomessaggio sulla bandiera a scacchi non dimentica mai quanto sia importante il lavoro di squadra.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche