Giovedì 08 Dicembre 2016 | 01:06

CARPI, RIPRESA CON LA SORPRESA MBAKOGU

I biancorossi hanno ripreso a lavorare dopo due giorni di sosta concessi da Castori e la sorpresa è il ritorno in gruppo del nigeriano dopo quasi tre settimane di stop: l'attaccante ha svolto la partitella col gruppo e potrebbe anche essere convocato a Palermo.

CARPI, RIPRESA CON LA SORPRESA MBAKOGU

E' Jerry Mbakogu la sorpresa del Carpi nella settimana che porta alla trasferta di Palermo. L'attaccante nigeriano, che si era fermato lo scorso 20 agosto alla vigilia del debutto di Genova, ha ripreso ad allenarsi col gruppo e ha anche svolto la partitella a ranghi misti che ha caratterizzato la seduta di questo pomeriggio. Castori lo ha schierato in attacco in tandem con Lasagna in una squadra disegnata nel 3-5-2, mentre dall'altra parte nel 4-3-3 il tridente era composto da Matos, Borriello e Di Gaudio. Considerando che lo stesso Borriello e Mbakogu non sono al top della condizione, le candidature per la maglia da prima punta al Barbera sono più che aperte. Wilczek infatti ha svolto solo corsa parte con Pasciuti, dopo essere rientrato dagli impegni con la nazionale polacca. A questo punto l'unica certezza sembra essere Matos, al cui fianco in pole c'è Lasagna se Castori decidesse di confermare il 3-5-2. Ancora in viaggio dopo gli impegni internazionali sia Wallace che Brkic: proprio la scelta del portiere potrebbe rappresentare l'altro grande dubbio di Castori, dopo le incertezze del serbo, per sostituire il quale si candidano sia l'ultimo arrivato Belec che Benussi. Intanto è scattata la prevendita per le due sfide ravvicinate al Braglia con la Fiorentina di domenica 20 alle ore 18 e con il Napoli di mercoledì 23 alle ore 20,45. La società biancorossa conta di replicare i 15mila che hanno riempito l'impianto di viale Monte Kosica con l'Inter.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche