Lunedì 05 Dicembre 2016 | 21:35

CARPI ASPETTA GINO E PUNTA ZACCARDO

Il mercato entra nel vivo: arrivato Iniguez, i biancorossi stanno per chiudere col centrocampista uruguayano Federico Gino, mentre per la difesa la nuova posta è quella del milanista Zaccardo.

CARPI ASPETTA GINO E PUNTA ZACCARDO

Primo assaggio di Braglia oggi pomeriggio per il Carpi, che testerà il nuovo manto in misto sintetico dello stadio modenese in vista della sfida con l'Inter. Alle 17 è previsto l'allenamento dei biancorossi a porte chiuse per prendere confidenza col terreno appena rizollato. Sarà la prima sgambata in biancorosso per Gaspar Iniguez, centrocampista classe '94 sbarcato ieri a Carpi dopo una settimana di attesa per il transfert dall'Argentina. Castori potrebbe anche inserirlo nei convocati contro i nerazzurri. Il mercato per il centrocampo sarà completato da Federico Gino, uruguayano classe '93 che arriva dallo Sporting Defensor: l'affare è già chiuso, il giocatore attende solo il passaporto comunitario per mettersi a disposizione di Castori. Restano aperte invece le caselle in difesa e in attacco: per la difesa il nome nuovo è quello di Cristian Zaccardo, che non trova spazio nel Milan. In attacco il d.s. Sogliano porta avanti i contatti con Floccari, cui è stato proposto un anno di contratto, ma il primo obiettivo rimane sempre Borriello. Intanto Castori sembra intenzionato a tornare al 3-5-2 contro l'Inter, contro cui mancherà sicuramente Mbakogu, mentre Lollo, Romagnoli e Lasagna al massimo potrebbero recuperare per la panchina. In difesa Gagliolo al fianco di Spolli e Bubnjic, in mediana Wallace favorito a destra su Letizia, Gabriel Silva a sinistra, mentre Fedele, Marrone e Bianco dovrebbero essere i tre centrali. Davanti la soluzione sembra quella di Matos al fianco di Wilczek.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche