Domenica 04 Dicembre 2016 | 17:19

MODENA: FERRARI E ZOBOLI ALL'ADDIO

Svolta nel mercato: il ds Taibi è vicino alla cessione di Ferrari al Lanciano, che potrebbe girare ai canarini l'attaccante De Silvestro. Anche Zoboli è prossimo a salutare i colori gialloblù.

MODENA: FERRARI E ZOBOLI ALL'ADDIO

L’esultanza di capitan Zoboli, sopra Gozzi, sotto Pesoli (Foto LaPresse)

Serata importante per il Modena e per tutti i club cadetti. A Pescara è in corso la presentazione dei nuovi calendari e l’appuntamento è anche inevitabilmente occasione di mercato, con tutti i dirigenti delle varie società riuniti in un sol luogo. Certo un incontro tra Caliendo e l'uomo mercato del Lanciano, il ds Luca Leone. Oggetto del contendere Nicola Ferrari, che piace tantissimo agli abruzzesi, a tal punto che sul piatto verrebbe messo un contratto biennale per un attaccante che a Modena ha terminato da tempo il proprio percorso e che pare orientato ad accettare la proposta. Il viaggio inverso, invece, potrebbe essere compiuto da Elio De Silvestro, giovane ala classe '93 di proprietà degli abruzzesi che nella passata stagione per 6 mesi ha vestito senza fortuna la maglia del Carpi. Taibi e Caliendo ci stanno pensando. Restando in tema di cessioni è ormai prossima la rescissione consensuale tra il Modena e l'ormai ex capitano Davide Zoboli: su di lui l'Ascoli, in particolare, e altre squadre di B. La giornata di domani potrebbe diventare decisiva in questo senso. Intanto nell’allenamento odierno Ferrari ha svolto un lavoro differenziato dal resto del gruppo, mentre Zoboli è rientrato coi compagni dopo l’assenza di ieri. Una volta definite queste cessioni sarà poi la volta degli acquisti, da portare a termine entro le 23 di lunedì 31 agosto. Piacciono due centrocampisti del Chievo, Nicola Rigoni e Simone Bentivoglio, quest’ultimo già cercato a gennaio ed incredibilmente sfumato nell'ultimo giorno di trattative, ma il mercato offrirà anche altre diverse opportunità. L'orologio scorre e qualcosa inizia a muoversi. Crespo, che ha ritardato ulteriormente il suo ritorno dall’Argentina, attende fiducioso le ultime mosse della società.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche