Martedì 06 Dicembre 2016 | 13:09

CARPI: SCONFITTA CON L'INTER AL DEBUTTO

Il Carpi debutta con una sconfitta nella prima amichevole da serie A. I biancorossi si sono arresi all'Inter per 4-2 nel test giocato davanti a 4mila spettatori a Riscone di Brunico. Nonostante le gambe pesanti, la squadra di Castori ha retto bene l'impatto con una delle favorite per insidiare la Juve nella lotta scudetto.

CARPI: SCONFITTA CON L'INTER AL DEBUTTO

Si apre con una sconfitta il precampionato da serie A del Carpi. L'Inter si impone 4-2 sui biancorossi nell'amichevole giocata mercoledì a Riscone di Brunico davanti a quasi 4mila spettatori. Troppo pesanti le gambe dei giocatori di Castori, in ritiro da appena tre giorni, per tenere il passo con una delle favorite per lo scudetto, uscita fortemente rinforzata dal mercato. Il Carpi però non ha sfigurato e dopo aver incassato in avvio il gol dello svantaggio firmato da Palacio, ha subito trovato il pari grazie a Kevin Lasagna, sicuramente il più in palla fra i biancorossi, abile a battere Handanovic in uscita su azione nata da corner. L'1-1 però dura poco, perché ci pensa subito Icardi di testa a riportare l'Inter avanti, che poi prima dell'intervallo trova anche il tris con una punizione magistrale di Hernanes, su cui Benussi non arriva. Nella ripresa Castori rivoluziona la squadra: dal 4-4-2 iniziale al nuovo 5-3-2 con i nuovi arrivati Marrone, Matos e Wilczek e il centrocampista serbo in prova Markovic in campo fra i titolari. L'Inter segna subito il poker con Longo, poi sale in cattedra Matos, apparso in gran forma, che prima coglie un palo e poi di testa, su invito di Lollo, accorcia le distanze. Sabato alle 17,30 a Moena secondo test di lusso con la Fiorentina.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche