Sabato 03 Dicembre 2016 | 20:44

CARPI AL BRAGLIA: ACCORDO BIENNALE DA 700 MILA EURO

Svelati i particolari dell’accordo che permetterà al Carpi di giocare allo stadio Braglia il prossimo campionato di serie A

CARPI AL BRAGLIA: ACCORDO BIENNALE DA 700 MILA EURO

L’accordo con il Comune di Modena, sottoscritto dal Patron della società canarina Antonio Caliendo e l’amministratore delegato del Carpi Fc 1909 Stefano Bonacini, riguarda le prossime due annate calcistiche, anche se al termine della stagione 2015-16, la società biancorossa potrà recedere il contratto nel caso di altre alternative. Le carte indicano un contributo al Comune di 360 mila euro, diviso in 210 mila euro il primo anno e 150 il secondo, del Carpi per gli investimenti sulla struttura sportiva, per garantire gli standard sportivi richiesti dalla Lega di serie A, di serie B e dalla Figc. I lavori per la realizzazione del nuovo terreno di gioco con manto erboso misto inizieranno in luglio per disporre del campo a inizio campionato, mentre per la stagione 2016/2017 l’intervento sarà completato con la messa a norma dell’impianto di riscaldamento. Nell’accordo sono previsti anche i canoni di concessione da riconoscere al Modena e la cifra dovrebbe avvicinarsi ai 170 mila euro all’anno. Il servizio di Polizia municipale necessario per il regolare svolgimento delle gare sarà garantito dal Comune di Modena assieme Comune di Carpi.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche