Sabato 03 Dicembre 2016 | 20:42

Carpi, i risultati di ieri rimandano la festa

La vittoria del Frosinone nel recupero contro il Latina ed il punto di penalizzazione restituito al Bologna, rimandano di fatto la festa promozione

Carpi, i risultati di ieri rimandano la festa

La festa sarò qui, ma non certo sabato prossimo e difficilmente domenica. Parliamo del Carpi e della data nella quale i biancorossi supereranno anche la matematica per dirsi a tutti gli effetti promossi in serie A. Che non sarà sabato 18 e probabilmente nemmeno domenica 19 aprile sono stati due episodi, entrambi di ieri, a stabilirlo: a vittoria del Frosinone sul Latina (1-0 con rigore di Dionisi), e il punto di penalizzazione che è stato cancellato al Bologna, hanno cambiato completamente gli scenari per quanto riguarda la festa promozione dei biancorossi che, certamente, non sarà in occasione della sfida interna contro il Brescia. Se, infatti, il Carpi dovesse vincere sul Brescia e tutte le caselle dovessero clamorosamente andare al loro posto, dunque contemporanee sconfitte di Bologna e Vicenza, oltre alla non vittoria del Perugia con la Ternana (risultato che va ad aggiungersi allo scacchiere), i biancorossi dovrebbe comunque attendere la sfida tra Livorno e Frosinone in programma domenica. I ciociari per fare un “favore” a Porcari & Compagni dovrebbero non vincere allo stadio Picchi. Se anche questo risultato dovesse verificarsi, allora la squadra di Castori sarebbe matematicamente promossa in serie A. Ma c’è anche un dato positivo: La serie A sarebbe certa anche in caso di classifica avulsa con arrivo a cinque squadre che, per una lunga serie di intrecci, potrebbe concretizzarsi a quota 74. Quindi tutto lascia pensare che il Carpi potrà festeggiare la gara successiva, sabato 25 aprile, al Matusa di Frosinone.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche