Mercoledì 23 Agosto 2017 | 02:41

CONTROLLO DEL VICINATO A CASTELFRANCO: INSTALLATI 17 CARTELLI NEL TERRITORIO COMUNALE

CONTROLLO DEL VICINATO A CASTELFRANCO: INSTALLATI 17 CARTELLI NEL TERRITORIO COMUNALE

Il progetto Controllo del Vicinato ha preso il via a Castelfranco Emilia nel settembre 2015 e nel tempo si è intensificato in maniera importante, segno tangibile che sta funzionando la sinergia promossa dall'Amministrazione comunale di concerto con la Polizia Municipale ed i cittadini. Ad oggi infatti si sono già spontaneamente costituiti 32 gruppi di vicinato su tutto il territorio comunale e sono coinvolte quasi 400 persone, ovvero 800 occhi vigili ed attenti a quello che succede sul territorio e pronti a segnalarne le anomalie o le criticità.

Si è intanto appena conclusa l’opera di installazione nel capoluogo e nelle frazioni di 17 cartelli che sono il simbolo del controllo di vicinato e che ne riportano il logo, oramai noto alla cittadinanza, allo scopo di manifestare la rilevanza e la concretezza del progetto. “Si tratta dell'ennesimo passo avanti per migliorare ulteriormente le azioni di questa progettualità: delimitare le aree in cui è presente il Controllo del Vicinato e informare che esiste un controllo attivo - spiega l’Assessore alla Sicurezza Giovanni Gargano - il cartello è un elemento importante in termini di visibilità e si integra perfettamente al percorso che vede protagonisti tanti castelfranchesi. Con il loro posizionamento su tutto il territorio, frazioni comprese, abbiamo creato un altro elemento di sicurezza e di dissuasione percepibile a tutti Questa è un'ulteriore strategia integrata messa in atto con la finalità di disincentivare  il malintenzionato a prendere di mira un bersaglio”.

La Polizia Municipale è in prima linea nella promozione di questa buona pratica ed è attiva nella raccolta e nella gestione delle segnalazioni. L’obiettivo è quello di aumentare la sicurezza reale e percepita dai cittadini attraverso una rete comunicativa tra vicini di casa, amici o colleghi di lavoro che si scambiano notizie telefonicamente o con messaggi, per avvisarsi reciprocamente di comportamenti sospetti che eventualmente possano richiedere l’intervento delle Forze dell’Ordine. “Ringrazio tutti i cittadini impegnati nel Controllo del Vicinato - sottolinea il Comandante della polizia Municipale Cesare Augusto Dinapoli - Questo dimostra ancora una volta che il gioco di squadra e la collaborazione è un arma vincente sia nel lavoro quotidiano che contro i malintenzionati. Cogliamo infine l’occasione per invitare la cittadinanza a collaborare a questa progettualità mettendosi nel caso, in contatto con il nostro Comando”.

 

 

 

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche