Sabato 10 Dicembre 2016 | 17:35

BIODIVERSITA' FORESTALE E PRODUZIONE DI FUNGHI

Qual è il legame che intercorre fra le pratiche di gestione dei boschi e la produzione di funghi e quali possono essere gli interventi più adatti per favorirla? Questi i temi centrali del convegno che si terrà a Pavullo il 7 ottobre

A Pavullo un seminario sulla biodiversità forestale e la produzione di funghi

Qual è il legame che intercorre fra le pratiche di gestione dei boschi e la produzione di funghi e quali possono essere gli interventi più adatti per favorirla?

A queste questioni intende dare un contributo il seminario che si svolgerà a Pavullo nel Frignano (MO) venerdì 7 ottobre a partire dalle ore 9,45 nella Sala consiliare del municipio, dal titolo “Biodiversità forestale e produzione fungina” organizzato dall’Ente Parchi Emilia Centrale con il patrocinio del Comune ospitante.

Nel seminario sono chiamati a confronto tecnici ed esperti del settore sul tema della valorizzazione del bosco e dei prodotti naturali del sottobosco, con i funghi in primo piano. Gli interventi previsti nel programma del seminario vanno dal tema della gestione del bosco e degli interventi di selvicoltura e le ricadute che essi possono avere sulla produzione fungina naturale, fino all’aspetto innovativo di considerare i funghi come parte del ciclo economico e risorsa produttiva del bosco, passando dalla normativa vigente e le ipotesi di introduzione di nuove regole per la raccolta a fini economici.

L’ingresso al seminario è libero e aperto a tutti i cittadini ed in particolare agli amministratori e ai tecnici dei Comuni montani.

Per informazioni e conferme di adesione: Segreteria organizzativa Ente Parchi Emilia Centrale, tel.0536.72134, ceas@parchiemiliacentrale.it.

Il programma del seminario in dettaglio su: www.parchiemiliacentrale.it.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche