Giovedì 22 Agosto 2019 | 11:23

SAXOFOLLIA: TRA JAZZ, TANGO E MUSICA BRASILIANA

Il jazz incontra il tango e la musica brasiliana. E' questa la proposta del concerto del saxofonista Javier Girotto in programma giovedì 1 agosto a Fanano alla Corte Mancante

SAXOFOLLIA:  TRA JAZZ, TANGO E MUSICA BRASILIANA

Il musicista argentino salirà sul palco accompagnato dal quartetto Saxofollia composto da Fabrizio Benevelli, sax soprano, Giovanni Contri, sax alto, Marco Ferri, sax tenore, e Alessandro Creola, sax baritono. L'evento si svolge nell'ambito della quarta edizione del "Saxofollia summer camp" che prevede fino al 4 agosto corsi, masterclass e concerti tutti incentrati sul saxofono. Javier Edgardo Girotto nasce a Cordoba nel 1965. Grazie a una borsa di studio del Berklee College of Music a 19 anni si avvicina al jazz per intraprendere una carriera che prima lo porta in Italia (la famiglia è di origini pugliesi) dove inizia a collaborare in diversi prestigiosi festival a fianco di artisti come Roberto Gatto, Rita Marcotulli, Natalio Mangalavite e Peppe Servillo (voce solista degli Avion Travel), Antonello Salis, Roberto Gatto, Enrico Rava, Stefano Bollani, Fabrizio Bosso e Paolo Fresu. Seguendo le proprie radici musicali, nel 1994 fonda il gruppo Aires Tango e in seguito collabora anche con la prestigiosa Orchestre national du Jazz di Parigi, Ha registrato più di 40 dischi e partecipato a circa un centinaio di progetti con artisti di tutto il mondo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche