Venerdì 09 Dicembre 2016 | 18:21

FINALE: LASCIANO ANCHE GLI ALTRI ASSESSORI. FERIOLI RESTA IN CARICA MA RINUNCIA ALLE ELEZIONI

Dopo Poletti, Reggiani e Righini, si dimettono pure d'Aiello e Mengoli. Il sindaco: "Sono a pezzi, rimango fino alla scadenza del mandato". Non si candiderà alle amministrative del 5 giugno

Ferioli è scampato di un soffio al crollo dell’asilo Sacro Cuore, gestito dalla parrocchia. La situazione già critica degli edifici simbolo della citt

Il sindaco di Finale Emilia Fernando Ferioli non si candiderà per il secondo mandato e la sua giunta si è dimessa in blocco. Il primo cittadino ha chiesto al prefetto di Modena Michele Di Bari di inviare un incaricato che sostituisca gli assessori e permetta all'amministrazione di giungere a fine mandato. In questo modo il Comune potrà approvare il proprio bilancio di previsione prima di andare a elezioni.

A travolgere il municipio finalese l’inchiesta della Procura di Modena relativa agli appalti, con accuse per abuso d'ufficio e falso. Tre assessori su cinque si erano già dimessi ieri, i restanti lo hanno fatto questa mattina. Per quanto riguarda i consiglieri comunali dimissionari verranno surrogati in modo che il mandato possa arrivare alla scadenza naturale di giugno

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche