Sabato 10 Dicembre 2016 | 17:32

PAVULLO: 29 ENNE RUMENO INVESTE CON IL FURGONE DUE RAGAZZINE

Dagli accertamenti il giovane è risultato in evidente strato di ebbrezza

PAVULLO: ANCORA IN OSPEDALE UNA DELLE RAGAZZINE INVESTITE

Deve essere sottoposta a ulteriori accertamenti medici una delle due ragazzine di origine straniera investite ieri pomeriggio a Pavullo in via Corsini dal fuoristrada di un 29enne rumeno che dagli accertamenti ha evidenziato un tasso alcolemico molto superiore al limite. Sul luogo dell'incidente, a un centinaio di metri dal cimitero, restano ancora in mezzo alla neve i frammenti del fanale e del paraurti del mezzo, a testimonianza della violenza dell'urto, avvenuto verso le 15.30. Il giovane, dopo aver sbandato vistosamente colpendo un'auto in sosta, è finito dall'altro lato della strada investendo le ragazzine, di 13 e 15 anni. Quest'ultima è sembrata subito non grave e, portata all'ospedale di Pavullo, è stata dimessa subito in serata. La più piccola invece è stata condotta d'urgenza al Policlinico, dove le sono stati riscontrati diversi traumi che richiedono anche una valutazione ortopedica, ma comunque non è in pericolo di vita. Il 29enne è stato trattenuto al Comando della polizia municipale per tutto il pomeriggio, perché non aveva la patente e c'erano dubbi sul suo documento d'identità. E' stato quindi fotosegnalato, con immediata trasmissione dei dati al ministero dell'Interno, ed è tornato in libertà con due denunce: una penale per guida in stato di ebbrezza, e una per lesioni per le ferite procurate alle ragazzine. Alcuni testimoni, subito dopo l'incidente, hanno segnalato l'allontanamento di persone che erano a bordo del fuoristrada, sulle quali al momento non ci sono riscontri.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche