Sabato 10 Dicembre 2016 | 15:37

SICUREZZA, I SINDACI DI FIORANO E MARANELLO VANNO AVANTI

Telecamere nei varchi dei comuni di Fiorano e Maranello, il ministero trova una soluzione. Oggi vertice in prefettura: sentiamo come è andata

SICUREZZA, I SINDACI DI FIORANO E MARANELLO VANNO AVANTI

Un collegamento al “Sistema Centralizzato Nazionale Targhe e Transiti”, che viene utilizzato dalle Forze di polizia”. E' la soluzione individuata dal Ministero dell'interno e proposta ai sindaci di Fiorano e Maranello in merito alla rilevazione delle targhe dei veicoli nei due centri ai fini dell’individuazione di mezzi rubati. Il collegamento si interfaccia con il sistema centralizzato, prevede l’installazione e la relativa configurazione di un Server presso la Questura. Un allestimento che permette, secondo il ministero, di conseguire ottimi risultati in termini di efficienza e precisione nella rilevazione dei auto in transito e raggiunge gli stessi obiettivi. I due sindaci, che questa mattina hanno incontrato il prefetto di Modena Michele di Bari, hanno precisato che intendono fare un collegamento diretto al sistema “ANCITEL”, previsto nel progetto già elaborato, per la cui attuazione sarà richiesto il parere dell’Autorità Garante per la privacy. Quello pensato dai primi cittadini è un progetto tecnologicamente avanzato che prevede l’utilizzo di telecamere collocate ai ‘varchi’ dei comuni, collegate con la black-list delle auto, capaci di segnalare il passaggio di quelle rubate e fornire materiale utile a livello investigativo, che il Comune mette a disposizione delle forze dell’ordine.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche