Venerdì 09 Dicembre 2016 | 18:19

A PAVULLO IL RADUNO NAZIONALE DELL'AVIAZIONE POPOLARE

Appuntamento di prestigio per l'aeroporto di Pavullo, che dal 31 agosto al 6 settembre ospiterà il raduno dei Club di Aviazione Popolare, un evento nazionale per cui sono attesi più di 250 aeroplani.

A PAVULLO IL RADUNO NAZIONALE DELL'AVIAZIONE POPOLARE

Il sopralluogo effettuato a maggio in occasione della Efficiency Race, la gara di volo sostenibile, aveva lasciato un'ottima impressione nei Club di Aviazione Popolare, che si erano detti pronti a spendere una parola per fare in modo che all'aeroporto di Pavullo si svolgesse il loro raduno generale. E adesso c'è l'ufficialità: sarà il Paolucci ad ospitare da 31 agosto al 6 settembre l'evento nazionale, per la prima volta nella cornice di una struttura di montagna. Un appuntamento che affollerà non poco i cieli sopra il paese, con l'arrivo di 80 aerei d'epoca e circa 150 moderni che saranno protagonisti di giornate di volo libero. Ma in calendario ci sono molte altre attività, con un occhio particolare per i giovani, per cui sono state pensate due iniziative in particolare. La prima è uno stage di costruzione aeronautica che, grazie alla disponibilità della Icp Aviazione di Asti, darà modo agli studenti delle ultime due classi di superiori e dei primi due anni di Università di costruire con le proprie mani un aereo di metallo. E poi il 4, 5 e 6 settembre per i ragazzi dagli 8 ai 17 anni ci sarà il progetto Young Eagles che permetterà loro (previa autorizzazione dei genitori) di salire sugli aerei e provare per la prima volta l'ebbrezza del volo da turismo con piloti specializzati che spiegheranno come funzionano tutti i comandi e ne mostreranno gli effetti. Insomma, una grande opportunità anche turistica per il territorio, che poterà per una settimana a Pavullo appassionati di tutta Italia e anche diverse delegazioni europee.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche