Sabato 03 Dicembre 2016 | 16:40

BOTTI DI CAPODANNO, ORDINANZA FIRMATA

Ma un provvedimento non basta, serve buon senso da parte di tutti

BOTTI DI CAPODANNO, ORDINANZA FIRMATA

E' stata firmata questa mattina dal Sindaco Muzzarelli l'ordinanza che vieta l'utilizzo di petardi e fuochi d'artificio a Modena, nelle manifestazioni autorizzate e in altri casi di assembramento spontaneo, in vigore dal primo gennaio 2016.

Il provvedimento è stato fortemente voluto per contrastare i rischi derivanti dall'uso di giochi pirici, affinché quest'ultimo dell'anno sia all'insegna del divertimento consapevole, senza ledere il diritto di ciascuno alla salute e alla tranquillità con comportamenti che possono arrecare danni, determinare disagio o disturbo a persone o animali.

Come lo scorso anno, il decreto non riguarda solo il centro storico, ma tutto il territorio comunale e non si limita alle aree pubbliche, ma si estende anche a quelle private se ciò produca conseguenze di qualsiasi genere o natura che si ripercuotano sugli spazi pubblici.Quindi, ad esempio, non si possono lanciare petardi dalle finestre.

Per i trasgressori sono previste sanzioni amministrative da 75 a 450 euro (salvo che il fatto non costituisca reato) oltre alla confisca dei materiali esplosivi.

Sul rispetto dell’ordinanza, come del Regolamento, vigila la Polizia Municipale, ma ci si appella anche al comune senso di responsabilità che deve appartenere ad ogni singolo cittadino.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche