Martedì 06 Dicembre 2016 | 18:58

ANCORA UN FURTO DA ZARA

Ladro fermato dalla Municipale dopo inseguimento a piedi

ANCORA UN FURTO DA ZARA

Stava allontanandosi da uno store di abbigliamento di via Emilia centro portando via un giaccone e un paio di stivali, incurante degli allarmi del sistema di sicurezza. A bloccarlo, dopo un inseguimento in pieno centro storico, sono stati gli agenti della Polizia municipale di Modena nell’ambito dei controlli straordinari in occasione delle festività natalizie.

Verso le 18 di mercoledì i due operatori della Municipale stavano svolgendo il loro servizio a piedi in zona, quando sono stati allertati dal responsabile della sicurezza del negozio Zara, situato sotto i portici di Palazzo Cremonini. Il giovane ha segnalato un uomo che, dopo aver fatto suonare il sistema di sicurezza, stava cercando di sottrarsi al controllo. L’uomo in questione, si è dapprima mostrato collaborativo con gli agenti dichiarando di non avere rubato nulla e di essere disposto a seguirli nel negozio, salvo poi darsi improvvisamente a alla fuga. È fuggito in direzione di largo Garibaldi, correndo lungo via Emilia Centro, inseguito dagli agenti della Polizia municipale tra le persone dedite allo shopping. Bloccato, anche grazie alla collaborazione di alcuni passanti, ha quindi cercato di divincolarsi scagliando calci e pugni verso gli operatori.

Solo all'interno dei locali del Comando di via Galilei, dove è stato condotto dagli agenti, ha cessato di essere violento; ha dichiarato le proprie generalità e confessato il furto del giaccone che già indossava e di un paio di stivali da donna che aveva infilato nel borsello. Gli indumenti, per un valore sui 110 euro, sono stati restituiti al negozio. Il ladro, un ucraino del ’79 (S.K.P. le iniziali) domiciliato a Modena, con precedenti per reati contro il patrimonio e irregolare sul territorio perché  colpito da un ordine di espulsione, è stato deferito all'Autorità Giudiziaria per il reato di furto aggravato dalla condotta violenta e dal rifiuto di dare le proprie generalità.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche