Giovedì 08 Dicembre 2016 | 05:00

EX CONSORZIO AGRARIO: ESSELUNGA ARRIVA NEL 2017

Entro fine anno il via libera definitivo al progetto dello studio modenese Ingegneri Riuniti: nel 2016 il via ai lavori

EX CONSORZIO AGRARIO: ESSELUNGA ARRIVA NEL 2017

Si avvicina il via lavori per la realizzazione del supermercato Esselunga nella contestatissima area dell’ex Consorzio Agrario. Lo studio di Modena Ingegneri Riuniti ha concluso il progetto commissionato dalla catena di Bernardo Caprotti, che entro fine anno dovrebbe ricevere dal il via definitivo ai lavori. Il cantiere dovrebbe prendere avvio verso la metà del prossimo anno: salvo sorprese, dunque, il secondo punto vendita Esselunga di Modena inaugurerà nel 2017. Come noto, negli anni scorsi l’area da 60mila metri quadrati dell’ex Consorzio Agrario è stata al centro di una infuocata battaglia tra la catena milanese e Coop Estense: uno scontro culminato nel 2014 con la multa da 4 milioni e mezzo di euro, sancita dal Consiglio di Stato nei confronti di Coop, colpevole, secondo i giudici, di aver abusato della propria posizione dominante e ostacolato Esselunga nella realizzazione del suo supermercato. Il Gruppo di Caprotti è proprietario del 75% dell’area compresa tra via Canaletto Sud e via Fanti, mentre Comune e Coop Estense si spartiscono, circa a metà, il restante spazio. Esselunga costruirà il suo supermercato da 1.500 metri quadrati, ma finanzierà anche la realizzazione di 130 appartamenti, che sorgeranno nella zona a ridosso del complesso R-Nord, dove tra l’altro sorge anche un punto vendita della rivale Coop.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche