Lunedì 05 Dicembre 2016 | 09:29

SOSTA EXTRA TIME: RAVVEDIMENTO OPEROSO AL VIA

Il nuovo regolamento per i parcheggi a pagamento sta per diventare operativo e sarà attuato anche nelle zone dove il massimo tempo consentito alla sosta è di tre ore

SOSTA EXTRA TIME: RAVVEDIMENTO OPEROSO AL VIA

I modenesi stanno per sperimentare le novità riguardo ai parcheggi a pagamento. Ormai non manca molto all'attuazione del meccanismo del ‘ravvedimento operoso’ in caso di sosta extra time nei parcheggi a pagamento, quindi cerchiamo di chiarire alcuni dubbi in merito. Chi sforerà l’orario di pagamento della sosta e al proprio ritorno all'auto troverà l’avviso sul parabrezza, potrà evitare la sanzione pagando il giorno stesso un importo di tre volte la sosta non coperta dal titolo fino al momento del ravvedimento, con arrotondamento all'euro. Questo sarà valido anche nelle zone a ridosso del centro storico, dove attualmente, alla scadenza del ticket viene invece applicata la sanzione per divieto di sosta. In queste aree di parcheggi blu dove al massimo si può sostare per tre ore, il ravvedimento operoso si potrà applicare entro il tempo consentito, ma una volta sforato, si passerà alla normale multa. Tornando al nuovo regolamento, chi regolarizzerà la sosta extra time il giorno successivo, entro le ore 12, potrà evitare la sanzione pagando tre volte la sosta non coperta dal titolo, con arrotondamento all'euro, ma stavolta l’importo sarà calcolato dalla scadenza del titolo al termine giornaliero dell’obbligo di pagamento. Superate invece le ore 12 del giorno successivo alla segnalazione trovata sul parabrezza dell’automobile, scatterà inevitabilmente la multa per divieto di sosta.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche