Sabato 03 Dicembre 2016 | 10:37

TANTE INIZIATIVE NEL WEEEND DI FERRAGOSTO

In questo fine settimana di Ferragosto, in programma numerose iniziative per coinvolgere chi resta in città.

TANTE INIZIATIVE NEL WEEEND DI FERRAGOSTO

Niente paura se il meteo di Ferragosto non vuole collaborare, nel modenese sono in programma per questo fine settimana numerose iniziative per soddisfare tutte le esigenze. Partiamo dalla tradizionale cocomerata: domani alle 17.00 la pasticceria Remondini, forte del successo ottenuto l’anno scorso, offrirà a tutti i suoi clienti una fetta d’anguria fresca. Alle 20.00 si potrà continuare a gustare questo frutto tradizionale simbolo dell’estate anche al parco Amendola, dove oltre alla merenda a base di anguria nell’arco della giornata ci saranno varie animazioni e laboratori per bambini mentre per gli appassionati la sera sarà animata da un tributo ai Beatles con una carrellata di tutti i loro grandi successi. Restando sempre in città a partire dalle 19.30, nell’ambito dell’estate modenese in programma una visita guidata al Duomo, per riscoprire la Modena del medio Evo, il tutto si concluderà alle 21.15 in piazza xx settembre con uno spettacolo musicale dedicato alla contessa Matilde di Canossa. Per i più nostalgici invece sul palco dei giardini ducali alle 21.30 si esibiranno i Rocking Chairs, la band rock emiliana assente sulla scena da 24 anni. Per chi non vuole rinunciare alla cultura, poi, nella giornata di domani saranno aperti diversi monumenti e musei della città, alcuni anche ad entrata gratuita: nello specifico, si potranno visitare il Palazzo dei Musei con la Galleria Estense, il Duomo con la Ghirlandina, il Museo Enzo Ferrari e il Museo Casa Natale Luciano Pavarotti. In provincia, a Spezzano, giunta ormai alla sua 167 esima edizione, ci sarà la festa di san rocco quest’anno dedicata all’aceto balsamico. Tanti appuntamenti anche in Appennino, fra treccking, tombolate, spettacoli teatrali e animali: a San Giacomo di Zocca, i volontari del centro fauna selvatica il Pettirosso libereranno diversi esemplari di poiane e gheppi, nell’ambito della festa del Museo del castagno. Ma il 15 agosto è prima di tutto la festa dell’Assunta. E allora ecco anche diversi appuntamenti religiosi in tutta la provincia: citiamo, uno per tutti, quello di Carpi, dove alle 8 in piazzale re Astolfo, il vescovo Cavina presiederà la santa messa e la processione per il paese. A Sassuolo invece, come ogni anno, ci sarà la processione scalza di san Michele.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche