Giovedì 08 Dicembre 2016 | 04:58

DA SETTEMBRE AUTOVELOX IN TANGENZIALE

Il comune di Modena chiarisce: nessun nuovo autovelox in città, ma soltanto postazioni diverse da quelle attuali. Ma per l'estate è previsto l'arrivo di un apposito autovelox fisso in tangenziale.

DA SETTEMBRE AUTOVELOX IN TANGENZIALE

Nessun nuovo autovelox a Modena. Almeno in città. Il Comune tiene a chiarire che i rilevatori di velocità erano e restano tre, ma sono impianti nuovi e verranno posizionati in zone diverse rispetto a dove sono ora. Uno solo dei tre, peraltro, il famoso autovelox di strada Contrada, è considerato uno strumento fisso, con obbligo di presenza della pattuglia della Polizia Municipale. Gli altri due autovelox in dotazione, mobili, saranno viceversa sistemati in diverse zone della città, a seconda delle esigenze legate al traffico e alla sicurezza stradale. L'unica vera novità è rappresentata, quindi, dall'annunciato nuovo autovelox (uno in più, totale quattro!) fisso che verrà sistemato in tangenziale, in una posizione ancora da decidere, ma probabilmente dove la strada induce gli automobilisti a spingere maggiormente sul gas, probabilmente in direzione del casello autostradale di Modena Nord. L'installazione del nuovo autovelox è prevista per settembre: da allora, attenzione perché si rischierà di prendere multe salate non solo in città, ma anche in tangenziale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche