Lunedì 20 Agosto 2018 | 22:52

PAPA: NON FATEVI INGANNARE DA CHI SPECULA SULLA PAURA

Si è celebrata questa mattina nella Basilica di San Pietro la Santa Messa per il Giubileo delle persone in precarietà, presieduta da Papa Francesco. Dal Pontefice un nuovo e duro monito ai mercanti della paura

PAPA: NON FATEVI INGANNARE DA CHI SPECULA SULLA PAURA

C'è sempre chi specula sul bisogno umano di sicurezze. Da questa considerazione Papa Francesco stamattina si è rivolto al suo pubblico: badate – ha detto alzando la voce – di non lasciarvi ingannare, di fare sì che la paura diventi un ponte per farvi raggiungere da chi vuole comprarvi e da chi vuole sfruttarvi. Questo il monito del Pontefice ai fedeli durante l'Angelus che oggi, alla basilica di San Pietro in Vaticano, ha celebrato la messa per il Giubileo straordinario della Misericordia dedicato agli emarginati e alle persone socialmente escluse. Guai – ha inoltre commentato Bergoglio – farsi terrorizzare e disorientare dalla precarietà in generale oltre che da guerre, rivoluzioni e calamità, perché anch'esse fanno parte della realtà di questo mondo. Dunque l’invito è rivolto a non farci strumentalizzare da altri, ma nemmeno farci intimorire e cadere vittima di noi stessi, della propria condizione. Poi il Papa ha rammentato come la stessa storia della Chiesa sia ricca di esempi di persone che hanno sostenuto sofferenze con serenità, e vi sono riusciti proprio perché avevano la consapevolezza di essere saldamente nelle mani di Dio. Il Giubileo straordinario della Misericordia, voluto proprio da Bergoglio, volge verso il termine. La chiusura ufficiale avverrà domenica prossima.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche