Martedì 19 Giugno 2018 | 08:49

TERREMOTO, UE: PRONTI AD AIUTARE L'ITALIA

Solidarietà da Berlino per riparare ai danni del terremoto in Italia. L'Unione Europea ha confermato di restare pronta ad aiutare la popolazione e le autorità italiane. Il premier Renzi non ha dubbi sul fatto che tutto verrà ricostruito facendo fronte ai costi necessari.

TERREMOTO, UE: PRONTI AD AIUTARE L'ITALIA

Dall’Unione Europea arriva un messaggio chiaro di comprensione e solidarietà per la situazione italiana attuale legata al terremoto. Come ribadito dal portavoce della Commissione, Margaritis Schinas, l’Unione Europea resta pienamente pronta ad aiutare la popolazione e le autorità italiane. Anche il premier Matteo Renzi nelle ultime ore ha detto con convinzione che tutti i danni impressionanti causati da questo terremoto verranno riparati e tutto sarà ricostruito sostenendo i costi necessari. Sulle risorse da utilizzare da Berlino si guarda al patto di stabilità sottolineandone la flessibilità. Nell'affermare il supporto da parte dell’Europa, il portavoce del governo tedesco, Steffen Seibert, ha osservato infatti che il patto offre sufficiente flessibilità per poter reagire anche alle attuali sfide. Renzi già da ieri aveva espresso la sua fiducia sul fatto che l’Unione Europea non si sarebbe tirata indietro, e ricorda a sua volta che nel bilancio c’è spazio per prendere risorse, mentre non intende avere nessun tipo di riguardo per le regole tecnocratiche che negherebbero l'idea stessa di identità del Paese e del territorio.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche