Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 21:15

PENSIONATO SUICIDA DOPO CRAC BANCA: UE CHIEDE VERIFICA

Continua a far discutere la vicenda del suicidio di un pensionato che ha perso i propri risparmi nel crac di una delle quattro banche aiutate a novembre grazie a un provvedimento del governo, che sebbene abbia salvato gli istituti ha di fatto azzerato i crediti degli obbligazionisti

PENSIONATO SUICIDA DOPO CRAC BANCA: UE CHIEDE VERIFICA

Taglia corto il commissario Ue ai servizi finanziari, Jonathan Hill. Le quattro banche salvate dall'Italia – sostiene il funzionario – vendevano alla gente prodotti inadatti e questo ha avuto conseguenze personali per alcune persone. La responsabilità ultima però – attacca Hill – è del governo, in quanto esso è stato alla guida del procedimento per evitare il crac degli Istituti. Parliamo ovviamente del recente provvedimento di salvataggio delle banche in difficoltà che ha di fatto azzerato i crediti degli obbligazionisti. Le banche interessate sono Cari-Chieti, Cari-Ferrara, Cassa Marche e Banca Etruria. Proprio quest'ultima ha dato l'annuncio del suicidio di un proprio correntista, spigando che l'uomo, di 68 anni, ha perso oltre 100 mila euro investiti in obbligazioni subordinate emesse dalla stessa Banca Etruria. A confermare il drammatico evento un biglietto a firma dell'uomo. Molte le reazioni interne. Il presidente del Consiglio Renzi ha aperto a una eventuale inchiesta da parte della Ue sulla possibilità, ventilata proprio da Bruxelles, che alcune banche vendessero ai clienti prodotti e strumenti finanziari inadatti. La Commissione Ue, per parte sua, ha invece chiesto formalmente all'Italia e ad altri nove Pesi di dare dunque immediata attuazione alle norme europee sul sistema di garanzia dei depositi bancari. Il decreto "salva banche" era stato varato dal Consiglio dei Ministri appena venti giorni tra infuocate polemiche. Infine, sempre oggi, il Codacons ha deciso di presentare un esposto in Procura per il reato di istigazione al suicidio, sulla base dell'art. 580 del Codice Penale, volto ad accertare eventuali responsabilità di terzi nel suicidio del 68enne.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche