Sabato 03 Dicembre 2016 | 18:39

TERRORISMO, ROMA E MILANO PRESIDIATE DA MILITARI

Alta tensione nelle principali metropoli italiane, dopo che l'Fbi ha diffuso una informativa che indica, come luoghi sensibili di attacchi terroristici, San Pietro a Roma, il Duomo e la Scala a Milano. Le città sono presidiate dai militari. Anche numerosi falsi allarmi e segnalazioni alla polizia

TERRORISMO, ROMA E MILANO PRESIDIATE DA MILITARI

Roma ha predisposto un imponente spiegamento di forze dell’ordine in allerta per gestire la folla che arriverà a Piazza San Pietro

Milano e Roma sono militarizzate. L'ambasciata americana nella Capitale ha comunicato alle nostre forze dell'ordine che possibili attentati potrebbero verificarsi in luoghi, in Italia, identificati come potenziali obiettivi di attacchi terroristici da parte dell'Isis. In particolare, una informativa dell'Fbi ha chiesto di intensificare i controlli alla Basilica di San Pietro a Roma e al Duomo e alla Scala di Milano. La stessa ambasciata Usa ha invitato i cittadini statunitensi in Italia a rimanere "vigili e consapevoli", incoraggiandoli a monitorare i media e le fonti di informazione locali. Dopo i fatti di Parigi tutta Europa trema e il livello di allerta è alto. Nella lista delle zone sensibili anche chiese, sinagoghe, ristoranti, teatri e hotel. Intanto il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni ha fatto sapere che da ieri le nostre forze di sicurezza stanno lavorando per identificare cinque nominativi di persone sospette. Nominativi forniti, anche questi, dall'Fbi. Se da una parte le misure sono giustificate d'altra parte gli italiani hanno in questo momento i nervi estremamente tesi. Numerose, in giornata, sono state infatti le segnalazioni che si sono rivelate poi dei falsi allarmi. Le metro A e C di Roma sono state chiuse in seguito a interventi per un paio di zaini incustoditi che però, per fortuna, non contenevano armi o esplosivi, ma erano soltanto stati dimenticati. Un'altra persona è stata fermata perché vista circolare con uno zaino dal quale pendevano fili di rame. Al fermo è stato constatato che si trattava soltanto di un semplice addobbo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche