Giovedì 08 Dicembre 2016 | 06:58

PAPA: NELLA CHIESA SACERDOTI E VESCOVI ATTACCATI AI SOLDI

"C'è chi invece di servire se ne serve". Questo il duro attacco del Pontefice

PAPA: NELLA CHIESA SACERDOTI E VESCOVI ATTACCATI AI SOLDI

Nella Chiesa c'è chi invece di servire se ne serve: sono arrampicatori, attaccati ai soldi, e sono semplici sacerdoti ma anche Vescovi. Questo il duro attacco di Papa Francesco nell'omelia della messa mattutina celebrata a Santa Marta. Il riferimento, indiretto, è alla fuga di notizie in Vaticano il "Vatileaks 2".  Francesco non si sottrae alle voci che coinvolgono i suoi coinquilini presunti colpevoli e parla di una diffusa tentazione, da parte di preti e alte cariche, ad avere una doppia vita. Già in un'intervista rilasciata a un giornale olandese il Pontefice aveva detto che compito della Chiesa è parlare con la verità e attraverso la testimonianza della povertà. Non può, dunque, un credente parlare della povertà o dei senzatetto e contemporaneamente condurre una vita da faraone. Questa mattina, nell'omelia, l'ultimo affondo diretto ai colleghi di ogni grado: è triste pensare - conclude Bergoglio - che ci possa essere tra di noi qualcuno che predicando umiltà sia tentato dall'avidità.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche