Martedì 06 Dicembre 2016 | 15:04

SCANDALO VOLKSWAGEN: RISCHI PER ITALIA

All'indomani dell'annuncio circa l'avviamento di indagini e inchieste sulle emissioni dei veicoli alimentati a diesel commercializzati da Volkswagen in Italia, i vertici industriali del paese fanno sentire la propria voce. Forte preoccupazione per i subfornitori italiani del marchio tedesco

SCANDALO VOLKSWAGEN: RISCHI PER ITALIA

Mentre l'Unione Europea continua a sollecitare tutti gli stati membri ad avviare un'inchiesta sulle emissioni delle automobili alimentate a diesel, in Italia, dove i vertici di governo avevano già annunciato l'avviamento di indagini mirate, c'è già chi pensa all'impatto che il caso potrebbe avere sull'economia. Giorgio Squinzi si è detto visibilmente preoccupato per gli sviluppi della vicenda, il presidente di Confindustria ha infatti sottolineato come molte aziende italiane ricoprano il ruolo di subfornitori dei marchi Volkswagen, Audi e Lamborghini, appartenenti tutti allo stesso gruppo industriale. Più forte è l'impatto dello scandalo più alto è il rischio che queste aziende subiscano ripercussioni non da poco. Difficile, alla luce delle dichiarazioni del numero uno di Confindustria e degli sviluppi di una vicenda che ogni giorno riserva nuove sorprese, non guardare con un po' di preoccupazione ai dati che hanno recentemente indicato l'Italia in lieve ripresa dopo tre anni di contrazione economica. Intanto, a poche ore dalle richieste di chiarezza sul livello delle emissioni delle macchine commercializzate in Italia avanzate dal ministro dei trasporti Graziano Delrio e dal ministro dell'ambiente Gian Luca Galletti, il ministro dei trasporti tedesco Alexander Dobrindt ha dichiarato di essere stato informato riguardo l'avvenuta manipolazione delle emissioni di veicoli con motori diesel 1.6 e 2.0 litri presenti nei mercati europei. Sullo scandalo si aprono inoltre nuovi scenari: il settimanale tedesco Auto Bild ha riportato una notizia secondo la quale anche Bmw sarebbe coinvolta nella produzione di veicoli non a norma in materia di emissioni diesel.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche