Domenica 11 Dicembre 2016 | 08:54

IMMIGRAZIONE: MORTI MADRE E FRATELLO DEL PICCOLO AYLAN

La morte del bimbo di 3 anni annegato e trovato sulle spiagge della Turchia è stata seguita da quella della madre e del fratello di 5 anni. Intanto Renzi fa un appello all'Europa affinché si riescano a salvare i migranti in fuga.

IMMIGRAZIONE: MORTI MADRE E FRATELLO DEL PICCOLO AYLAN

Le foto del piccolo Aylan, trovato morto annegato sulla spiaggia in Turchia, hanno indignato e commosso il mondo. Purtroppo sono morti anche la mamma e il fratellino di 5 anni, come è stato riferito, attraverso la stampa canadese, dalla famiglia del piccolo, in fuga da Kobane.
L'unico sopravvissuto rimane a questo punto il padre, che ha espresso la volontà di tornare nella città siriana per seppellire la sua famiglia. Intanto il premier Matteo Renzi è intervenuto in conferenza stampa a Firenze con il primo ministro di Malta Joseph Muscat, parlando “da padre prima ancora che da ministro” e dicendo che sono immagini che “strapazzano l'anima”. Il premier rivolgendosi all'Europa ha dichiarato che è necessario recuperare l'ideale europeo che non è accogliere tutti indiscriminatamente, perché non sarebbe possibile, ma tentare di salvare tutti, che invece è un dovere.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche