Venerdì 09 Dicembre 2016 | 18:19

Fifa, Tavecchio lancia Platini: sarà lui nostro candidato

Dietrofront del presidente Fifa Sepp Blatter a pochi giorni dalla riconferma

Fifa, Tavecchio lancia Platini: sarà lui nostro candidato

Clamoroso dietrofront del 79enne Joseph Blatter, appena rieletto ai vertici della Fifa. A una settimana dall'arresto di 14 persone con l'accusa di corruzione e ad appena cinque giorni dalla sua rielezione, Blatter ha convocato un'improvvisa conferenza stampa. "La Fifa – sostiene Blatter – in questo momento ha bisogno di una profonda ristrutturazione. Per questo – ha quindi annunciato – ho convocato un congresso elettivo straordinario per far sì che venga eletto un nuovo presidente dopo di me". Il consiglio straordinario sarà indetto tra la fine del 2015 e l'inizio del 2016. Fino alla convocazione del nuovo congresso e all'elezione del nuovo presidente, Blatter continuerà comunque a svolgere le sue funzioni per l'ordinaria amministrazione. Nel frattempo le manovre per la successione sono cominciate. Il presidente della Federcalcio, Carlo Tavecchio, lancia come successore Michel Platini. Dal canto suo il presidente della Uefa ancora non si sbilancia, e si limita per ora a commentare le dimissioni di Blatter parlando di una "decisione coraggiosa ma giusta".
Oltre a Le Roi Michel, gli altri candidati potrebbero essere gli ex calciatori Figo e David Ginola, il principe Giordano Alì Bin Al Hussein, lo sceicco del Kuwai Hamed Al Sabah, presidente della Federcalcio asiatica e l'ex presidente dell'Ajax Michel Van Praag.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche