Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 09:34

Genova, Berlusconi cade durante il comizio: "colpa della sinistra"

Durante il suo discorso elettorale il leader di Forza Italia ha parlato della situazione governativa italiana

Genova, Berlusconi cade durante il comizio: "colpa della sinistra"

Silvio Berlusconi si trovava oggi a Genova per sostenere il candidato alla presidenza della Regione Liguria, Giovanni Toti. Il leader di Forza Italia, al termine del suo comizio elettorale è però accidentalmente inciampato e caduto dal palco del Teatro della Gioventù del capoluogo ligure. Prontamente il personale della sicurezza e i simpatizzanti di Forza Italia presenti sono accorsi per aiutarlo. Poco dopo Berlusconi ha afferrato il predellino su cui era inciampato dicendo che “questa è la sinistra”, per poi uscire senza problemi dal teatro. Durante il suo discorso aveva invece sostenuto che la magistratura si è fatta da ordine dello Stato a potere, aggiungendo che si tratta forse più di contropotere che sottomette gli altri due. Non ha risparmiato poi il premier Matteo Renzi dicendo che impone i suoi provvedimenti con una autorità e una violenza mai viste nella storia del Parlamento. La sua idea sarebbe un'unica grande forza dei moderati che riesca a raccogliere chi non si riconosce nella sinistra e per questo invita gli italiani a dar vita al partito repubblicano.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche