Sabato 10 Dicembre 2016 | 17:31

L’Ocse taglia il Pil italiano nel 2014

L’Italia registrerà nel 2014 un Pil in contrazione dello 0,4%

L’Ocse taglia il Pil italiano nel 2014

Per Eurolandia l’Ocse prevede una crescita quest’anno dello 0,8%, in accelerazione all’1,1% nel 2015. Il Pil dovrebbe aumentare in Germania dell’1,5% sia quest’anno che il prossimo, mentre in Francia il prodotto interno lordo dovrebbe assestarsi allo 0,4% nel 2014 e all’1% nel 2015. Secondo l’organizzazione la crescita nell’area dell’euro sembra quindi nel breve termine dover rimanere «frenata». Al contrario la ripresa «è solida» negli Stati Uniti, si sta rafforzando in India ed è in linea in Giappone e Cina. L’Italia registrerà nel 2014 un Pil in contrazione dello 0,4%, unico Paese del G7 a segnare un andamento negativo rileva l’Ocse, che in precedenza stimava per il nostro Paese un aumento del Pil quest’anno dello 0,5%. Per il 2015 la previsione è stata tagliata dal +1,1% ad appena il +0,1%

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vnpgmde

    18 Agosto 2014 - 10:10

    Ciao ciao ciao

    Rispondi

    • Mario Rossi

      18 Agosto 2014 - 10:10

      Reply

      Rispondi

    • Mario Rossi

      18 Agosto 2014 - 10:10

      Reply

      Rispondi

i più letti

Ti potrebbe interessare anche