Domenica 22 Settembre 2019 | 10:31

CASO AFFIDI, CARABINIERI PRELEVANO DOCUMENTAZIONE A MIRANDOLA

I Carabinieri, su delega della Procura di Modena, hanno acquisito dal Comune di Mirandola della documentazione sulle adozioni e gli affidi. Si tratta di un'operazione nata da una costola dell'inchiesta di Reggio Emilia "Angeli & Demoni"

CASO AFFIDI, CARABINIERI PRELEVANO DOCUMENTAZIONE A MIRANDOLA

Avanza e si allarga la costola dell'inchiesta Angeli e Demoni partita dagli affidi dei minori dell'Unione dei Comuni della Val d’Enza e che dalla Procura di Reggio Emilia ha portato al coinvolgimento di quella di Modena. Attenzione degli inquirenti puntata sull'Unione dei Comuni modenesi dell'area nord e che a Mirandola il comune capofila. Dove i militari del reparto operativo dei carabinieri di Modena, in tarda mattinata, si sono recati su disposizione della procura di Modena per acquisire la documentazione relativa agli affidamenti dei minori a consulenti e case famiglia. Una di queste, attraverso ad una struttura di accoglienza di Parma, sarebbe arrivata alla psicoterapeuta Nadia Bolognini, arrestata nell'ambito dell'inchiesta. E alla quale sarebbe riferita anche una determina di pagamento per una consulenza su una bambina di mirandola firmata dal responsabile dei servizi sociali e datata 3 luglio, data successiva all'arresto della psicoterapeuta. Documento al centro di una denuncia esposto del gruppo di Forza Italia dell'Unione dei Comuni. Un fatto che ha portato gli inquirenti a puntare l'attenzione su un possibile filone tutto modenese dell'inchiesta sugli affidi relativo all'attività dei comuni dell'area nord. Una filone che ha generato l'iscrizione nel registro degli indagati di 3 persone, tra le quali la responsabile dell'ufficio del settore servizi sociali dell'area nord oltre alla rappresentante della casa famiglia di Parma alla quale la bambina mirandolese era stata affidata e che avrebbe gestito la consulenza affidata alla psicoterapeuta coinvolta nell'inchiesta

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche