Lunedì 20 Febbraio 2017 | 21:05

RITROVATA IN MAROCCO LA TELA DEL GUERCINO

La famosa tela dal valore inestimabile era scomparsa dalla chiesa di San Vincenzo a Modena dal 2014. Tre ricettatori stavano tentando di venderlo ad un ricco uomo d'affari

RITROVATA IN MAROCCO LA TELA DEL GUERCINO

E’ stata ritrovata in Marocco, a Casablanca, la famosa tela del Guercino rubata a Modena nel 2014. Si tratta di un'opera d'arte dipinta nel 17° secolo del valore inestimabile. A dare la notizia è stato il sito on line Le Site.info, che attribuisce le operazioni alla polizia giudiziaria. Tre le persone tratte in arresto in flagranza di reato: secondo il sito internet infatti il ladro, un immigrato marocchino, e i suoi complici volevano vendere l’opera d’arte ad un ricco imprenditore di Casablanca per 10milioni di dirham, circa 940 mila euro, l’uomo d’affari però ha subito riconosciuto il capolavoro del Guercino e ha immediatamente avvisato la Polizia denunciando così i falsi mercanti d'arte.

L’olio su tela dal titolo la ‘Madonna coi santi Giovanni Evangelista e Gregorio Taumaturgo’ di Giovanni Francesco Barbieri detto il Guercino è datata 1639e proviene dalla chiesa di San Vincenzo a Modena, in corso Canalgrande, dove la notte del 13 agosto del 2014 scomparve misteriosamente.

Subito dopo la scoperta del furto era stato dato l'allarme in tutto il mondo nella speranza di ritrovare quello che all'unanimità è considerato un capolavoro dell'arte italiana. L’opera, dipinta nella prima maturità dell’artista, era stata valutata 6 milioni di euro dal critico d’arte Vittorio Sgarbi, che a proposito di questo furto aveva dichiarato che si trattava di un’azione inspiegabile in quanto nessun museo e nessun privato l’avrebbero mai acquistata. Secondo il critico infatti a compiere il reato poteva essere stata solo una banda di stranieri inconsapevoli del vero valore storico ed economico del quadro.

Il processo di restituzione di questa opera d'arte dovrebbe essere è in corso in collaborazione con i servizi dell'Ambasciata italiana in Marocco. Le indagini sono state svolte dal carabinieri del nucleo patrimonio culturale. 


LE FOTO DELLA FAMOSA TELA DEL GUERCINO

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche