Giovedì 25 Maggio 2017 | 06:59

MARANELLO: SEGNI A MATITA SUI CAMPANELLI, FALSO ALLARME

Nessun allarme in via Trieste e Via Venezia dove alcuni cittadini avevano segnalato alle forze dell'ordine la presenza di segni di matita vicino a campanelli e cassette della posta. La Polizia Municipale e i Carabinieri hanno scoperto che si trattava di segni lasciati da operatori pubblicitari e agenti di vendita

MARANELLO: SEGNI A MATITA SUI CAMPANELLI, FALSO ALLARME

Sono giunte all’amministrazione comunale diverse segnalazioni da parte di cittadini residenti in via Trieste, via Venezia e via Vandelli Nord in merito a segni a matita ritrovati sulle cassette postali e sui campanelli delle abitazioni di quelle strade. I cittadini, preoccupati che si potesse trattare di tracce lasciate da presunti ladri, si sono rivolti al Comune e al comando locale dei Carabinieri per segnalare l’episodio. La Polizia Municipale e i Carabinieri di Maranello sono intervenuti per le opportune verifiche, dalle quali è emerso che si tratta di piccole segni a matita lasciati all’ingresso delle abitazioni da operatori pubblicitari o agenzie di vendita di servizi che nulla hanno a che fare con le preoccupazioni espresse dai cittadini. I soggetti responsabili sono stati invitati ad interrompere immediatamente questa pratica. “Ancora una volta”, afferma il sindaco Massimiliano Morini, “la collaborazione responsabile dei cittadini ha consentito di intervenire in modo puntuale per risolvere un comportamento scorretto senza creare fobie e allarmismi. Questo è il modo in cui occorre intervenire, attraverso le segnalazioni agli organi deputati al controllo del territorio”.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche