Martedì 17 Luglio 2018 | 23:24

'CI VUOLE UN FISICO': SET CINEMATOGRAFICO IN VIA BELLE ARTI E VIA SGARZERIA

Proseguono le riprese del film di Alessandro Tamburini tra le strade del centro di Modena

CIAK SI GIRA, INIZIANO A MODENA LE RIPRESE DI UN NUOVO FILM

Via Belle Arti, insieme a via Sgarzeria, sarà di nuovo al centro delle riprese del film “Ci vuole un fisico” di Alessandro Tamburini, in corso a Modena in questi giorni.

Per consentire le riprese, nella giornata di giovedì 27 ottobre, dalle 10 alle 22, entrambi i lati di via Sgarzeria dal civico 41 al civico 30 saranno riservati ai mezzi della produzione (sartoria, camerini e attrezzature).

Dalle 14 alle 22, inoltre, i mezzi funzionali alle riprese occuperanno nuovamente il lato di via Belle Arti opposto a quello dell’Istituto Venturi, nel tratto dal civico 1 al 7. L’allestimento consentirà comunque il transito dei mezzi nelle via, ma comporterà la temporanea occupazione dei posti auto presenti a lato delle strade.

La Polizia municipale raccomanda attenzione alla segnaletica appositamente collocata nelle aree interessate dalle riprese, che potranno portare qualche piccolo disagio ma rappresentano una nuova occasione di accendere i riflettori sulla città.

Il lungometraggio è prodotto da Csc Centro sperimentale cinematografia Production e si avvale dei contributi del Mibact (Ministero dei Beni e delle attività culturali e turismo) per le opere prime, e della Regione Emilia – Romagna dal bando 2016 per il sostegno alla produzione di opere audiovisive realizzate sul territorio regionale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche