Sabato 10 Dicembre 2016 | 00:11

HERA LANCIA UN BOND PER RISCADENZIARE IL DEBITO

Ammonta a 400 milioni di euro il valore del prestito obbligazionario lanciato dalla multiutility, che ha riacquistato due bond in scadenza nel 2019 e 2021. Intanto è stata acquisita la società aquilana del gas Gran Sasso

HERA LANCIA UN BOND PER RISCADENZIARE IL DEBITO

Sono giorni di novità finanziarie in casa Hera. Ammonta infatti a 400 milioni di euro il valore del bond decennale appena collocato dal gruppo per riscadenziare il debito, pari a a 2,624 milioni di euro, una cifra in calo visto che al bilancio semestrale era stata comunicata una riduzione dello stesso di 150 milioni. La multiutility nei giorni scorsi aveva annunciato proprio la volontà di allungare la durata media dell'indebitamento del gruppo, oltre a mantenere un certo livello di liquidità.

In parallelo alla nuova emissione, nei giorni scorsi Hera aveva lanciato un'offerta di riacquisto su due bond in circolazione in scadenza a dicembre 2019 e ottobre 2021, entrambi da 500 milioni. E contestualmente il gruppo aveva fatto sapere che Hera Comm ha acquistato il 100% di Gran Sasso, società aquilana che vende gas ed energia elettrica sul mercato libero.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche