Giovedì 08 Dicembre 2016 | 10:48

MODENA VOLLEY, UN ALTRO TRIONFO: LA SUPERCOPPA 2016

Modena al Palapanini davanti a 5mila spettatori, si aggiudica la finale con Perugia al quinto set. Petric eletto miglior giocatore del match.

MODENA VOLLEY, UN ALTRO TRIONFO: LA SUPERCOPPA 2016

La Modena del volley è ancora in festa. Pochi mesi dopo la conquista dello scudetto la nuova stagione ricomincia con un nuovo successo al Palapanini. L’Azimut porta a casa la Supercoppa italiana, la seconda consecutiva e la terza della sua storia. I gialloblu vincono la finale con Perugia, mentre al terzo posto della manifestazione si piazza la Lube che piega la Diatec Trentino dell’ex Lorenzetti. Il match tra Modena e Perugia finisce al tie break, con la squadra di Roberto Piazza capace di rimontare nel set decisivo, ben cinque punti agli umbri. Sul 10 pari l’Azimut mette la quinta e chiude la sfida grazie a un grandissimo Holt e un superbo Ngapeth. Nel corso del match da segnalare anche le giocate di Petric, l’anno scorso spesso infortunato, capace di mettere a segno 19 punti con il 53 per cento in attacco. Ed è proprio il serbo a fine gara ad essere eletto miglior giocatore della finale.

AZIMUT MODENA - SIR SAFETY CONAD PERUGIA 3-2 (25-22, 19-25, 25-22, 24-26, 17-15) -

AZIMUT MODENA: Cook 1, Petric 19, Orduna 2, Massari, Rossini (L), Ngapeth, Ngapeth 20, Le Roux 3, Piano 7, Holt 11, Vettori 14. Non entrati Onwuelo, Salsi. All. Piazza.

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: Russell 18, Zaytsev 23, Della Lunga, Mitic, Berger 11, De Cecco 3, Bari (L), Birarelli 8, Podrascanin 14. Non entrati Buti, Tosi, Chernokozhev, Franceschini. All. Kovac.

ARBITRI: Cipolla, Rapisarda.

NOTE - Spettatori 5300

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche