Domenica 04 Dicembre 2016 | 19:17

VIOLA LA LEGGE SULLA DROGA, MULTA PER VASCO ROSSI

Una multa da migliaia di euro per il Blasco accusato di aver condiviso cocaina

VIOLA LA LEGGE SULLA DROGA, MULTA PER VASCO ROSSI

Ha pagato una multa da migliaia di euro per aver violato la legge sugli stupefacenti. A essere stato accusato è stato Vasco Rossi, al quale si era contestato di aver condiviso cocaina, ipotesi di reato di lieve entità. I fatti risalgono al 2009 e sono emersi nelle ultime ore: erano arrivati a definizione in aula sette anni fa dove, davanti al gip e con l'ok delle parti, era stata applicata la pena di tre mesi di reclusione sostituita dalla sanzione pecuniaria. Aveva patteggiato anche un collaboratore del rocker modenese di Zocca.

A Vasco, difeso dall'avvocato Guido Magnisi, era stata come detto contestata la violazione della legge sulle droghe. I fatti risalgono a prima della malattia e della completa disintossicazione del cantautore.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche