Domenica 11 Dicembre 2016 | 08:52

POLICLINICO: SI LAVORA SULLA SICUREZZA SISMICA

Proseguono i lavori al nosocomio cittadino per la sicurezza antisismica. 25 cantieri partiranno in autunno

LA SICUREZZA SISMICA DEL POLICLINICO DI MODENA

L’obiettivo per il Policlinico con i prossimi interventi è raggiungere un grado di sicurezza antisismica pari al 60%. Si tratta della percentuale che la legge nazionale considera accettabile, per questo tipo di strutture. Questo tipo di impegno è confermato da una nota stampa giunta dal nosocomio, dove si indica che i lavori, in partenza nel prossimo autunno, costeranno circa 25 milioni di euro e riguarderanno un'area di oltre 20mila metri quadrati. Da 4 anni a questa parte dunque per la sicurezza dell’ospedale si spenderanno circa 40 milioni di Euro. Dopo le polemiche degli ultimi giorni dunque Ivan Trenti, Direttore Generale del Policlinico, ha deciso di intervenire sottolineando gli sforzi fatti compiuti dopo il terremoto del 2012 che ha interessato anche il nosocomio cittadino per il miglioramento sismico. Trenti ha anche garantito che gli interventi rientrano appieno nella strategia volta a garantire le migliore condizioni possibili di sicurezza a pazienti e operatori sanitari.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche