Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 17:19

TERREMOTO IN CENTRO ITALIA

Il bilancio provvisorio è di 268 vittime

TERREMOTO IN CENTRO ITALIA: SALE A 247 IL NUMERO DELLE VITTIME -Nuova scossa di magnitudo 4.5 all'alba-

Sale a 268 il numero delle vittime del sisma che, nella notte del 24 agosto, ha devastato il centro Italia, colpendo pesantemente le province di Ascoli Piceno e di Rieti. I paesi più colpiti Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto. Solo nel comune di Amatrice i morti sono 208, 49 ad Arquata del Tronto e 11 ad Accumoli. Tra le vittime ci sono anche molti bambini. Al momento sono 387 i feriti ospedalizzati.

Mentre continuano senza sosta le ricerche sotto le macerie la terra continua a tremare. Questa mattina 26 agosto, intorno alle 6:28, una nuova scossa di magnitudo 4.8, ha provocato ad Amatrice nuovi crolli. Dall'inizio dello sciame sismico fino ad oggi state registrate 928 scosse, 57 solo dalla mezzanotte di oggi.

Il terremoto al Centro Italia ha cambiato la fisionomia del territorio tanto che il suolo si è abbassato di 20 centimetri in corrispondenza di Accumoli.

I funerali di stato delle vittime del terremoto si terranno domani 27 agosto ad Ascoli Piceno, saranno presenti anche i vice presidenti italiani del Parlamento europeo, Antonio Tajani e David Sassoli.

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche