Venerdì 09 Dicembre 2016 | 14:28

ARRESTATI PER FURTO DI CARBURANTE DUE NOMADI ITALIANI

I due sorpresi nella notte da una volante della Polizia di Stato stavano riempiendo alcune taniche di benzina con una carta carburante Eni rubata a Carpi

ARRESTATI PER FURTO DI CARBURANTE DUE NOMADI ITALIANI

Arrestati due nomadi italiani dalla Polizia di Stato per indebito utilizzo di carta di credito. E’ accaduto alle ore 3.00 di questa notte quando una volante della Questura transitando nei pressi del distributore Eni di via Emilia Est ha notato due giovani che stavano rifornendo alcune taniche di carburante.

Insospettiti gli operatori hanno fatto inversione per controllare i due che, alla vista della volante, hanno cercato di darsi alla fuga, ma sono stati raggiunti e bloccati.

Dai primi accertamenti è emerso che i due stavano effettuando un prelievo di carburante con l’utilizzo di una carta carburante ENI rubata in precedenza a Carpi.

I due italiani di 20 e 22 anni, entrambi nomadi dimoranti in città, gravati da precedenti specifici e già arrestati di recente in via delle Costellazioni per tentato furto di pneumatici, sono stati pertanto tratti in arresto per indebito utilizzo di carte di credito.

Questa mattina saranno processati con rito direttissimo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche