Sabato 03 Dicembre 2016 | 22:49

GUASTALLA: I CARABINIERI ARRESTANO UN MODENESE

L’uomo è stato bloccato mentre stava rubando attrezzi da giardinaggio da una azienda

GUASTALLA: I CARABINIERI ARRESTANO UN MODENESE

Un uomo di 42 anni, residente a Prignano sulla Secchia, è stato arresto dai carabinieri di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia, in flagranza di reato. Il 42enne, infatti, è stato sorpreso mentre goffamente cercava di scaricare numerosi attrezzi agricoli e da giardinaggio dal baule della sua auto.

I fatti sono accaduti nella notte tra il 22 e il 23 giugno: i militari sono intervenuti in una azienda di via Bosco a Guastalla su richiesta di un cittadino che segnalava la presenza di alcuni individui all'interno della proprietà intenti a rubare diversi attrezzi agricoli e da giardinaggio. Immediatamente giunti sul posto i militari individuavano e bloccavano il 42enne modenese sorpreso mentre goffamente cercava di scaricare numerosi attrezzi agricoli e da giardinaggio dal baule della sua auto: tra cui un motocoltivatore, una saldatrice, due motoseghe, un decespugliatore, alcuni trapani, due smerigliatrici di marca “Star” e numerosissime chiavi ed altri attrezzi del valore di oltre 6.000 euro. All'interno dell’abitacolo della vettura, sul sedile del passeggero anteriore, i carabinieri hanno anche trovato e sequestrato un passamontagna.

Secondo i militari dell’arma l’uomo non avrebbe agito da solo ma faceva parte di un vero e proprio commando: all’arrivo dei carabinieri, infatti, due uomini a bordo di una Fiat Punto sono riusciti a fuggire. Indagini sono in corso per risalire ai complici del 42 enne.

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche