Lunedì 05 Dicembre 2016 | 15:33

UN GIOVANE PICCHIA LA NONNA E COSPARGE D’ALCOL LA ZIA

In manette un 24enne residente a Modena. Il giovane, probabilmente alla ricerca di denaro per l'acquisto di sostanze stupefacenti, già in passato era stato violento con i suoi famigliari

UN GIOVANE PICCHIA LA NONNA E COSPARGE D’ALCOL LA ZIA

Un altro episodio di violenza domestica. Dopo i recenti fatti accaduti nell’area del distretto ceramico, questa volta le forze dell’ordine sono intervenute in soccorso di una famiglia residente in un appartamento di via Nonantolana a Modena. La Polizia è arrivata sul posto per fermare la violenta furia di un 24enne sotto l’effetto di droghe. Il giovane si è scagliato per l’ennesima volta contro i famigliari colpendoli anche con dei pugni, ma non si è fermato a questo cospargendo anche una zia con dell’alcol minacciando di darle fuoco. Nella situazione, decisamente molto violenta, è stata coinvolta anche la nonna di 82 anni. Il ragazzo, con una lunga serie di precedenti, ha infatti schiaffeggiato pesantemente al volto l’anziana, tanto da far intervenire anche il personale del 118 per medicarla. Gli agenti della Volante, dopo aver bloccato e calmato il 24enne, hanno deciso di portarlo in Questura, per ricostruire il dramma che ha coinvolto i residenti dell’abitazione di via Nonantolana. Dalle testimonianze è emerso che il giovane, probabilmente a causa della ricerca di denaro per l’acquisto di sostanze stupefacenti, si era già dimostrato in diverse occasioni violento causando lesioni ai parenti. Attualmente il 24enne si trova in carcere, in attesa dei provvedimenti del Giudice.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche