Giovedì 08 Dicembre 2016 | 10:47

STAZIONE DI MIRANDOLA: DISTRUTTA LA SELF SERVICE PER L’ACQUISTO DEI BIGLIETTI

Vandali in azione nella notte: probabilmente si è trattato di un tentativo di scasso non riuscito

STAZIONE DI MIRANDOLA: DISTRUTTA LA SELF SERVICE PER L’ACQUISTO DEI BIGLIETTI

Pesante atto vandalico la notte scorsa ai danni di una emettitrice automatica di biglietti nella stazione di Mirandola, probabilmente si è trattato di un tentativo di scasso non riuscito. Inevitabili i disagi per i viaggiatori. Infatti, a causa dei gravi danni subiti, il ripristino della funzionalità della macchina non potrà avvenire in tempi brevi. Quello di Mirandola non è il solo caso recente di danneggiamento delle emettitrici self service delle stazioni. Due notti fa altri vandali hanno colpito nella stazione di Bagnacavallo, in provincia di Ravenna, danneggiando il touch screen della macchina. Risale invece a marzo il tentativo di scasso della self service nella stazione di Rolo in provincia di Reggio Emilia. Anche in quel caso i ladri se ne andarono a mani vuote, non senza però danneggiare gravemente la macchina. 

Trenitalia ricorda che la rete di vendita dei biglietti per i servizi regionali include, oltre ai sistemi di vendita tradizionali (biglietterie e self service) anche le ricevitorie LIS PAGA di Lottomatica e Sisalpay, i Tabaccai, il sito internet trenitalia.com e le App Prontotreno e Trenitalia.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche