Sabato 10 Dicembre 2016 | 17:31

LIMITE DEI 90: AUTO SVIZZERA SFRECCIA A QUASI 160 KM/H

Sicurezza stradale: intensa attività della Polizia negli ultimi giorni che ha sorpreso un mezzo viaggiare ai 160 km orari sulla complanare Einaudi

LIMITE DEI 90: AUTO SVIZZERA SFRECCIA A QUASI 160 KM/H

Immortalato a bordo della sua vettura mentre correva alla pericolosissima velocità di 159 chilometri orari: un’automobilista svizzero è stato sanzionato dalla Polizia Stradale di Modena dopo la corsa sulla complanare Einaudi. Nella settimana che ha portato alla Festa della Liberazione, gli agenti hanno preso parte a una campagna nazionale sul controllo della velocità con apparecchiature telelaser su tutto il territorio provinciale. I numeri parlano di 57 automobilisti sanzionati e in tre occasioni è stato superato il limite di velocità dei 50Km orari. Il caso che ha sorpreso di più la Polizia ha però riguardato il cittadino svizzero che viaggiava a quasi 160 km orari in un tratto dove è vietato superare i 90. Il rilevamento è avvenuto sulla complanare Einaudi: forse l’automobilista si è confuso con l’autostrada che costeggia la strada, ma non è una buona giustificazione visto che il limite nel tratto a pedaggio è pur sempre di 130 km orari. L’operazione che si chiama ‘Tispol speed’ “Tispol” è una rete di cooperazione tra le Polizia Stradali Europee, con il fine di sviluppare una cooperazione operativa tra le Forze dell’Ordine per ridurre il numero di vittime della strada e di incidenti attraverso attività congiunte di contrasto alle violazioni su “tematiche” omogenee per l’intera Europa.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche