Venerdì 02 Dicembre 2016 | 18:53

BRUCIANO RIFIUTI ANZICHÉ SMALTIRLI: OPERAI DENUNCIATI

I cittadini a Campogalliano avvertono un piccolo incendio e un forte odore. Arrivano carabinieri e vigili del fuoco

BRUCIANO RIFIUTI ANZICHÉ SMALTIRLI: OPERAI DENUNCIATI

Invece di smaltire regolarmente i rifiuti li bruciavano. Due operai sono stati per questo motivo denunciati dai carabinieri nella giornata di ieri a Campogalliano. Ad accorgersi di quanto stava accadendo sono stati alcuni cittadini i quali, sentendo l’odore e vedendo un fumo denso, hanno avvertito i carabinieri. Sul posto anche i vigili del fuoco per spegnere il piccolo rogo alimentato da carta e plastica. I due operai lavorano per una impresa edile fuori provincia e sono un cinquantenne originario della Calabria e un trentenne del Lazio. Stavano eseguendo dei lavori nelle vicinanze della Tav di Campogalliano.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche