Sabato 10 Dicembre 2016 | 15:40

CARPI, INCENDIO A CASA DEL VESCOVO

L' allarme è scattato intorno alle 22, ma fortunatamente Mons. Francesco Cavina non si trovava in casa

Qui sopra e sotto la visita del Pontefice nelle zone terremotate In senso orario, i vescovi Cavina, Lanfranchi e Camisasca

Paura ieri sera per un incendio divampato nella abitazione del vescovo di Carpi Mons. Francesco Cavina, in via Cesare Battisti. L’allarme è scattato intorno alle 22, quando alcuni residenti hanno notato del fumo uscire dallo stabile. Sul posto i Vigili del Fuoco, che hanno impiegato un paio d’ore per domare le fiamme scaturite da circostanze del tutto accidentali. Il vescovo non si trovava in casa, ma a Roma. A scopo precauzionale sono state allontanate alcune suore che si trovavano al piano superiore.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche