Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 09:36

SEQUESTRO DI COCA PURISSIMA SULLA A22

Arrestati due giovani corrieri della droga albanesi: a bordo di una Focus trasportavano merce che poteva fruttare fino a 150mila euro

SEQUESTRO DI COCA PURISSIMA SULLA A22

Trasportavano quasi sei etti di cocaina purissima, che, una volta tagliata, avrebbe potuto fruttare sul mercato fino a 150mila euro. Sono stati fermati lungo l’autostrada del Brennero all’altezza del casello di Carpi Jeton Xhilanga e Fabjan Lumshi, albanesi rispettivamente di 25 e 27 anni. Acciuffati dalla Polizia Stradale di Modena mentre viaggiavano a bordo di una Ford Focus. Erano da poco passate le 21.30 quando gli agenti hanno intimato l’Alt alla vettura, proveniente da Cattolica, in provincia di Rimini, e diretta presumibilmente a Trento, dove entrambi hanno il domicilio. Xhilanga ha all’attivo già diversi precedenti, per droga e non solo, e aveva finito di scontare l’ultima condanna nel novembre scorso. Incensurato, invece, il connazionale Lumshi, di due anni più vecchio. La cocaina – per la precisione 581 grammi, che, una volta tagliati, avrebbero potuto lievitare anche a un chilo e mezzo – è stata trovata addosso a uno dei due, ma la PolStrada non ha dubbi sulla compartecipazione di entrambi al trasporto della merce. Ai due corrieri della droga sono stati sequestrati i telefoni cellulari per verificare ulteriori ramificazioni del traffico illecito.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche