Domenica 04 Dicembre 2016 | 07:07

LADRI DI RAME ARRESTATI A SAN CESARIO

I due malviventi sorpresi al momento del furto in un albergo chiuso dal 2011

LADRI DI RAME ARRESTATI A SAN CESARIO

Ieri sera i Carabinieri di Castelfranco Emilia hanno tratto in arresto per furto aggravato di cavi conduttori in rame un Rumeno di 41 anni e un Italiano di 57, entrambi con precedenti. Alle 18 nel corso di un servizio di pattuglia a San Cesario Sul Panaro, i militari sono stati insospettiti da un’ Alfa Romeo 147 in sosta, con il motore acceso, nelle immediate dell’ex struttura alberghiera “Yu Resort”. Nel frangente i Carabinieri hanno notato due persone intente a scavalcare la recinzione metallica, alta circa 2 metri, con dei cavi in rame al seguito. Dopo il fermo, durante la perquisizione, nell’auto sono stati trovati  altri cavi conduttori in rame che i ladri avevano asportato all’interno dell’Hotel chiuso dal 2011,  nonché vari strumenti utilizzati per la commissione del reato.

Sempre in provincia, i Carabinieri di Nonantola ieri sera hanno arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti un tunisino  senza fissa dimora, gravato da pregiudizi di polizia. Il 52 enne, è stato trovato in possesso di 46 grammi di hashish.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche