Venerdì 09 Dicembre 2016 | 12:31

CARPIGIANO IN MANETTE: VENDEVA STUPEFACENTI NELLA PROPRIA ABITAZIONE

Il 20 enne arrestato dai carabinieri di Carpi aveva in casa più di mezzo chilo di marijuana e hashish

CARPIGIANO IN MANETTE: VENDEVA STUPEFACENTI NELLA PROPRIA ABITAZIONE

I Carabinieri della Stazione di Carpi hanno arrestato ieri sera un 20enne carpigiano che aveva allestito un “punto vendita” di MARIJUANA E HASHISH nella propria abitazione sita nella frazione di Fossoli. I militari sono arrivati a lui durante alcuni servizi perlustrativi svolti in quella Frazione negli ultimi giorni, durante i quali hanno notato un via vai di ragazzi che entravano e uscivano da un piccolo condominio. Dopo qualche giorno di osservazione, ieri sera hanno atteso che uscisse un cliente (trovato in possesso di modica quantità di stupefacente) e hanno fatto irruzione in casa, perquisendola e trovando bilancini di precisione, mezzo chilo di marijuana e 100 grammi di hashish, racchiusi in alcuni barattoli celati nella dispensa della cucina. Il 20enne è stato arrestato e questa mattina si svolgerà la direttissima.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche