Venerdì 09 Dicembre 2016 | 10:38

AGGREDITA DA UNO SCONOSCIUTO DAVANTI AL CENTRO COMMERCIALE

Uomo insulta e poi tenta di strangolare dipendente dell’ipermercato La Rotonda. La vittima non conosceva l’aggressore

AGGREDITA DA UNO SCONOSCIUTO DAVANTI AL CENTRO COMMERCIALE

Prima l’ha insultata, poi l’ha aggredita fisicamente, arrivando quasi a strangolarla. E lei – pare – non sapeva nemmeno chi fosse quell’uomo. Un episodio i cui contorni sono ancora tutti da chiarire quello andato in scena domenica mattina davanti al centro commerciale La Rotonda di via Morane. A farne le spese una dipendente dell’ipermercato. Attorno alle 9, la donna stava fumando una sigaretta all’esterno del centro prima di iniziare il turno di lavoro, quando all'improvviso le si è avvicinato un uomo, italiano (sembra dall’accento modenese), che ha preso ad insultarla ad alta voce. La donna ha risposto alle urla e ne è nato un alterco, che ha visto poi l’uomo avventarsi su di lei per metterle le mani al collo e poi scappare via lasciando la vittima a terra. Il piazzale era in quel momento semi-vuoto e l’episodio si è svolto in un angolo appartato. La donna è stata subito soccorsa: secondo la sua testimonianza, non conosceva il suo aggressore. Sulla vicenda indagano le forze dell’ordine.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche